La raccolta

 

L’olio è buono da mangiare, bello da pensare, salutare, fragrante, silenzioso, naturale, è simbolo della saggezza, della pace,  poterlo degustare è un occasione per cui la conoscenza del piacere si intreccia con il piacere della conoscenza.  

Qui, nella tenuta di Cannavà, oggi, come allora, continua la coltivazione degli antichi olivi tradizionali che si affianca a quella di piante di tipologia più moderna. Tra ottobre e novembre le diverse cultivar di olive vengono raccolte utilizzando grandi macchine scuotitrici, seguendo un ordine cronologico, in funzione della migliore qualità dell’olio ottenibile, per creare un prodotto di eccellenza. 

La famiglia Acton cura direttamente tutte le fasi della produzione, dalla raccolta, alla molitura, che avviene entro le 12 ore successive, alla conservazione in cisterne di acciaio inox, sotto azoto, fino all’imbottigliamento ed alla vendita con il suo nome “La Foresta”.  

Nasce così un ottimo olio extra vergine, declinato nelle varietà mono cultivar attualmente in commercio: Ottobratica, LeccinoCaroleaFrantoioRoggianella ed infine Cannavà.

La Foresta è un olio da degustare, un olio da esplorare alla scoperta delle sue proprietà organolettiche, in un percorso sensoriale attraverso le sei tipologie prodotte, dalla più delicata alla più saporita. 

Un gusto intenso ed armonico che nasconde aromi naturali come pomodoro, carciofo, erba di campo. 

Basta chiudere gli occhi e assaporare con attenzione: ci può essere tutto un mondo nascosto in un cucchiaio d’olio.

© Copyright 2015 Azienda Agricola Acton di Leporano - Tutti i diritti riservati // P.I. 06812860630