Abbinamenti

In cucina il nostro olio extravergine di oliva ha un ruolo da protagonista, cambia il volto di un piatto, gli conferisce gusto, tono e rotondità.

Ponendo attenzione alla struttura del piatto e alla persistenza dell’olio saremo pronti a scegliere le pietanze perfette da abbinare ai nostri oli monovarietali.

Per realizzare gli abbinamenti si deve tener conto dell’intensità dell’olio ma anche della sapidità del piatto, della sua speziatura, dell’aromaticità, della dolcezza, dell’acidità e di molte altre caratteristiche. L’abbinamento può avvenire per contrasto, forse il più complesso, oppure per associazione.

Con un olio più delicato come Leccino o Carolea si preferiscono abbinamenti con preparazioni più equilibrate come formaggi freschi, carpacci di pesce e dolci.

Un olio con una tendenza amara come Roggianella esalterà molte pietanze strutturate come un ottimo pecorino calabrese o vellutate di legumi a tendenza semi dolce, pasta con verdure e pesci al forno.

Oli speziati come Frantoio meritano accostamenti strutturati come zuppe di verdure e stracotti. L’aroma e il sapore di questo condimento speciale esalteranno anche il gusto delle bruschette.

Un olio armonico ed equilibrato come Ottobratica e Cannavà è l'ideale per un duplice uso a crudo e in cucina.  

Scopri i nostri oli nella sezione PRODOTTI di www.actondileporano.com

© Copyright 2015 Azienda Agricola Acton di Leporano - Tutti i diritti riservati // P.I. 06812860630